“Addio mamma mafia” la vita restituita ai figli dell’ndrangheta.

L’affido ai servizi sociali dei figli dei mafiosi è un tema poco conosciuto ma che ha un ruolo fondamentale nel permettere di allontanare da un destino già scritto quelli che dovrebbero diventare i vertici futuri della criminalità organizzata.
Il programma “Liberi di scegliere” messo in atto dal tribunale per i minorenni di Reggio Calabria, aiuta concretamente i figli degli ‘ndranghetisti a vivere liberi, lontano dalle logiche di stampo mafioso che li hanno cresciuti.

Leggi il seguito

Performance e società – Intervista al professor Fabrizio Fiaschini

L’intervista al professor Fiaschini, docente presso l’ateneo Pavese, sul concetto di performance e sul legame tra l’atto performativo e le dimaniche sociali.

Leggi il seguito

Rifrazioni: la rassegna musicale che dà voce all’autunno cremonese

A Cremona inizia la rassegna “Rifrazioni” (24 novembre – 17 dicembre); qui il programma delle serate e approfondimenti sull’iniziativa.

Leggi il seguito