lingua

Acronia ed erudizione nella lingua delle canzoni di Roberto Vecchioni
0

Acronia ed erudizione nella lingua delle canzoni di Roberto Vecchioni

aprile 15th, 2018 | by Luca Bertoloni
Roberto Vecchioni è senza dubbio uno dei cantautori più iconici della nostra tradizione. La carriera di Vecchioni autore ed interprete è piuttosto atipica: laureato in lettere classiche, per oltre quarant’anni ha...
Tracce pasoliniane nell’opera di Claudio Baglioni
0

Tracce pasoliniane nell’opera di Claudio Baglioni

marzo 25th, 2018 | by Luca Bertoloni
«Forse qualcuno sarà invece sorpreso che un cantautore a lungo considerato disimpegnato come Claudio Baglioni abbia attinto linfa creativa dagli scritti romani di Pier Paolo Pasolini». Così Francesco Ciabattoni, giovane...
Divertissement e dissacrazione nella lingua de “Lo stato sociale”
0

Divertissement e dissacrazione nella lingua de “Lo stato sociale”

febbraio 23rd, 2018 | by Luca Bertoloni
La rubrica su lingua, poesia e canzone ha già avuto occasione più volte di parlare del post-modernismo linguistico in canzone che, nato sul finire degli anni ’70, è arrivato al grande pubblico negli anni ’90, e si è...
Festival di Sanremo 2018: uno sguardo ai testi
0

Festival di Sanremo 2018: uno sguardo ai testi

febbraio 5th, 2018 | by Luca Bertoloni
Puntata straordinaria della rubrica sulla lingua delle canzoni, che si occupa eccezionalmente (e in anteprima) dei testi che questa sera saranno presentati in gara dai big al Festival di Sanremo. La canzone è un sinolon...
L’eclettismo linguistico di Rino Gaetano
0

L’eclettismo linguistico di Rino Gaetano

gennaio 30th, 2018 | by Luca Bertoloni
A partire dalla fine degli anni ’70, e poi massicciamente nel corso degli anni ’80, nella canzone italiana prende piede un filone post-moderno in cui il significante prevale sul significato: onomatopee, linguaggi giovanili e,...
Gabbani e il post-moderno al Festival di Sanremo
0

Gabbani e il post-moderno al Festival di Sanremo

gennaio 16th, 2018 | by Luca Bertoloni
Gennaio, pronti via, ed è subito Festival di Sanremo! Lo scorso anno aveva trionfato Francesco Gabbani, che con il suo tormentone Occidentali’s Karma aveva portato al successo un brano con un testo decisamente poco...
Forme poetiche e colloquiali nel linguaggio del giovane Fabrizio De André
0

Forme poetiche e colloquiali nel linguaggio del giovane Fabrizio De André

dicembre 30th, 2017 | by Luca Bertoloni
Fabrizio De André rappresenta senza dubbio il versante più togato della canzone italiana: santificato già in vita, e successivamente deificato grazie anche alla prematura morte, subisce per primo la sorte della destinazione...
La solitudine nel simbolismo di Enrico Ruggeri
0

La solitudine nel simbolismo di Enrico Ruggeri

dicembre 10th, 2017 | by Luca Bertoloni
Tra la fine degli anni ’70 e i primi anni ’80 entra in scena nella storia della canzone italiana la cosiddetta seconda generazione dei cantautori che, secondo Paolo Talanca, afferma il periodo maturo dell’età grammaticale...
Claudio Baglioni e i linguaggi della canzone d’amore
0

Claudio Baglioni e i linguaggi della canzone d’amore

novembre 23rd, 2017 | by Luca Bertoloni
L’amore è senza dubbio la tematica più presente in tutta la nostra grande tradizione poetica, si pensi anche solo, semplificando estremamente, alle primissime liriche di Saffo, all’immensa tradizione amorosa della...
La mediocultura giovanile anni ’90 e il “caso” Pezzali: Rotta per casa di Dio
0

La mediocultura giovanile anni ’90 e il “caso” Pezzali: Rotta per casa di Dio

novembre 13th, 2017 | by Luca Bertoloni
La rubrica su lingua, poesia e canzone si apre con una scelta che può apparire insolita o addirittura stravagante, presentando spunti di riflessione linguistica su un brano di Max Pezzali. A partire dagli esordi legati...