Nessuno tocchi il reato di tortura

Cucchi, Aldovrandi, la Diaz. Appena tornera’ al governo Matteo Salvini abolira’ il reato di tortura, un reato presente in tutto l’Occidente e nelle principali democrazie del mondo. Eppure, quello che e’ stato introdotto nel 2017 dopo una battaglia infinita e’ un reato depotenziato, quasi indimostrabile. Da noi, i cittadini comuni si torturano tra loro.

Leggi il seguito