Pavia Gourmet – Irish Pub Caffè Dublino


Il classico pub che soddisfa, ma non convince

Location
Il Dublino si trova di fronte al Collegio Cairoli, poco distante dal centro di Pavia.
Ha una zona esterna con qualche tavolo e un ampio locale interno dove l’arredamento vuole ricordare un tipico pub irlandese, anche se rivisto e rimodernato.
Sempre all’interno, gradevoli le pareti, che mostrando a tratti le pietre dei muri dando un’aspetto molto rustico al locale.
Quest’amosfera d’altri tempi viene però spezzata da due giganti televisori posizionati distanti fra loro che sono praticamente sempre sintonizzati su MTV. Complice della rottura d’atmosfera anche la musica che questi schermi trasmettono che è, secondo il mio personalissimo parere, di discutibile gusto.

Cibo
La qualità media dei piatti serviti in questo pub è buona e gli ingredienti sono anch’essi altrettanto accettabili, anche se ogni tanto capita di trovarsi patatine fritte poco salate.
Un po’ tutti i piatti del Dublino che ho avuto modo di mangiare erano piacevoli, ma non troppo, e questo vale dai primi agli hamburger, dai club sandwich ai contorni.
Si trovano quindi gusti tradizionali dove ahimè non ho trovato nessun piatto “avventuroso” o che stupisce il palato.
Per quanto riguarda gli hamburger (il Dublino ne offre alcune varianti) oserei dire che 120g sono un po’ pochi per chi è affamato; aiutano però le patatine fritte incluse come contorno. La carne usata non è di primissima scelta e l’ho trovata un po’ troppo cotta, ma rimane comunque gradevole nell’insieme.
Il Dublino in quanto pub offre anche un’ampia selezione di birre, sia in bottiglia che alla spina. Lasciate consigliarvi dal cameriere per quella più indicata per ciò che avete scelto come pietanza e difficilmente rimarrete delusi!

Consiglio
Siccome tutte le volte che sono stato al Dublino la carne non mi ha mai convinto, non vi consiglierò un hamburger, come invece sarebbe logico fare essendo fra i loro prodotti di punta.
Ho invece trovato che i piatti migliori che si possono mangiare al Dublino sono i primi, presenti soprattutto nel menù di pranzo, dove ogni giorno ne vengono proposti diversi.

Conclusioni
Se si è alla ricerca di un posto dove mangiare senza troppe pretese e senza spendere una cifra folle, il Dublino e la sua varietà di piatti è una scelta più che azzeccata.
L’atmosfera anche se non coerente fra arredi e musica rimane comunque buona e tranquilla; a meno che non sia una di quelle sere nella quale gioca qualche squadra di calcio, in tal caso la situazione diventa facilmente caotica.

Federico Magnani

Studio Comunicazione, Innovazione e Multimedialità presso l'Università degli Studi di Pavia. Nel tempo libero mi occupo di fotografia, musica e informatica. Studio pianoforte da quando ero all'asilo, e non ho mai smesso. Sono anche il creatore del sito di TV Shows Manager e Subspedia, il primo aiuta ad organizzarsi con le serie tv estere, il secondo è una community che fa sottotitoli per serie tv in lingua inglese.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *