6 pensieri riguardo “Elezioni universitarie – arrivano i voti

  • Maggio 15, 2008 in 7:31 pm
    Permalink

    I conteggi ufficiali verranno resi noti lunedì.

    Però, al contrario di quanto riporta l’articolo, da molte parti è emerso che la partecipazione è stata come al solito: di poco inferiore al 20% di tutti gli studenti (circa 4 mila voti complessivi dunque).

    Rispondi
  • Maggio 18, 2008 in 11:03 am
    Permalink

    Ho sentito dire che a Pavia ci siamo liberati di Comunione e Liberazione? A chi posso chiedere notizie precise?

    Rispondi
  • Maggio 18, 2008 in 11:37 am
    Permalink

    Senza avere i dati alla mano, leggendo gli articoli qui proposti, non mi sentirei di dire che “ci siamo liberati di Comunione e Liberazione”, tenendo conto che hanno ottenuto quasi mille voti e che Matteo Greco è in ballo per il Senato Scientifico.

    E comunque, anche se avessero perso, sarebbero comunque presenti in università (non chiedermi come, perché darei un’opinione mia non rilevante).

    Rispondi
  • Maggio 19, 2008 in 1:30 pm
    Permalink

    Oggi si è riunita la Commissione Elettorale dell’Università.
    Pare che, per gli organi maggiori sia finita così:

    Consiglio di Amministrazione – 1 rappresentante coordinamento per il diritto allo studio, 1 azione universitaria, 1 ateneo studenti (quest’ultimo pare sia passato per pochissimi voti)

    Senato Accademico Umanistico – 1 rappresentante coordinamento per il diritto allo studio, 1 azione universitaria

    Senato Accademico Scientifico – 1 rappresentante coordinamento per il diritto allo studio, 1 azione universitaria

    Come numero di voti il coordinamento per il diritto allo studio ha decisamente stravinto: non è bastato però per doppiare ateneo studenti e avere due posti in CdA. Negli organi di Facoltà c’è stato un risultato netto e addirittura “feudi” della destra universitaria come Farmacia, hanno avuto una decisa inversione di tendenza.
    Un po’ deludente il movimento universitario padano: conquistati solo alcuni seggi a Economia e a Ingegneria.

    Rispondi
  • Maggio 20, 2008 in 7:45 pm
    Permalink

    Ma quand’è che ci libereremo dei “comunisti”? Comunque, se vi divertite a sfottere gli altri tra di voi, fate pure. Io non ho tempo da perdere.
    Emanuel

    Rispondi
  • Maggio 20, 2008 in 8:35 pm
    Permalink

    Carissimo Emanuel, qui non “si sfottono gli altri tra di noi”. Noi di Inchiostro (io e Alberto) abbiamo dato dei dati e degli aggiornamenti. “Vladimir”, un lettore,è libero di scrivere i commenti che vuole, così come puoi farlo anche te.

    Evita però di prendertela con un “voi” generalizzato e ricordati che, se non hai tempo da perdere, sarebbe anche meglio evitare di scrivere commenti inutili, per te, il tuo tempo e per il dibattito.

    Rispondi

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *