Africa, Cooperazione internazionale tra l’Università di Pavia e l’Ordine dei Medici

luglio 17th, 2008 | by Alberto Scaravaggi
Africa, Cooperazione internazionale tra l’Università di Pavia e l’Ordine dei Medici
Attualità

person21.jpgperson21.jpg

Si è svolta questo pomeriggio alle ore 16 presso il Rettorato dell’Università di Pavia la conferenza stampa per l’annuncio ufficiale e la firma della Convenzione per la Cooperazione Internazionale tra l’ Università e l’Ordine dei Medici di Pavia. Obiettivi della convenzione sono l’aggiornamento professionale, lo svolgimento di attività didattica e formativa nei Paesi dove sono già attive le Convenzioni quadro di cooperazione: l’Università Cattolica di Bukavu (Congo R.D.), gli Ospedali di Ayamè (Costa d’Avorio), Ziguinchor (Senegal), Lacor (Uganda) e Chirindu (Zambia). A partire dal prossimo mese di Ottobre i Proff. Eugenio Mira, Cesare Danesino e Sefano Pezzotta potranno partecipare alla prima missione di insegnamento presso l’Università di Bukavu. E’ prevista inoltre la presenza a Pavia, per uno scambio di tre mesi, di un docente sempre dell’Università di Bukavu che possa apprendere le tecniche più avanzate di cura da poter poi trasmettere ai colleghi e agli studenti africani. Aspetto innovativo dello scambio è il fatto che anche i medici italiani potranno formarsi e conoscere da vicino molte delle malattie del Continente africano. Tale formazione permetterà di poter curare anche in Italia molti immigrati che spesso presentano malattie a noi sconosciute o difficilmente curabili. Sono intervenuti alla Conferenza stampa il Rettore Prof. Stella, il Presidente dell’Ordine di Medici Prof. Belloni e il Prof. Parigi, vice-Presidente del Centro Internazionale Cooperazione per lo Sviluppo (CICOPS).