Gli slogan di Ateneo Studenti

maggio 11th, 2007 | by dreand

Qualche giorno fa stavo, in occasione del post sui manifesti elettorali Azione universitaria e UDU, stavo per scrivere qualcosa come “lodevole l’iniziativa di Ateneo studenti di optare per degli adesivi, più discreti e capaci di suscitare curiosità”. Ho fatto bene: due giorni dopo il loro attacchinaggio fu radicale e selvaggio quasi quanto quello di Azione universitaria. Anzi, passando per l’ingresso principale dell’Università centrale, sembrava quasi che tra i due partiti fosse scoppiata una guerra, con quelli dell’ UDU in ritardo costretti ad attaccare sopra gli altri manifesti che avevano egemonizzato tutti gli spazi.

I manifesti di Ateneo studenti hanno degli slogan bellissimi. Verrebbe da pensare che abbiano preso un esperto di comunicazione, che ne so, degli studenti CIM per crearli, mentre lo studente CIM, o meglio, la studentessa CIM, è la candidata di Azione universitaria.
Quali sono questi slogan straordinari?
Andiamo a vedere.

La grandezza di un popolo, la forza di un uomo
Matteo Greco, matricola della Facoltà di Lettere. Non dubito che possa avere del potenziale, ma uno slogan così neanche Berlusconi l’ha usato.

Se non vuoi la solita minestra, barra la finestra.
Tralasciando l’originalità, avrebbero potuto puntare sulla provocazione: “Chi ama la figa tracci una riga” sarebbe stato più forte!

E infine…
e CL dove la lasciamo?