recensione

Heartbreak Hotel – Stanza 207
0

Heartbreak Hotel – Stanza 207

marzo 9th, 2018 | by Alice Ferraglio
Sono passati tre anni da quando il collettivo Snaporaz portò l’Heartbreak Hotel in scena, all’interno del progetto Apache, in Heartbreak Hotel – Primo Soggiorno. In linea con la poetica citazionista del collettivo fondato...
Matematica mortale: “Copenhagen” al Teatro Fraschini
0

Matematica mortale: “Copenhagen” al Teatro Fraschini

marzo 7th, 2018 | by Davide Cioffrese
Approdato al nostro pavesissimo Teatro Fraschini dopo aver peregrinato con successo per la penisola, Copenhagen è la storia di tre facce note: ai liceali come ai professionisti del settore scientifico pavese esiliati tra le...
“Cinema Novo”, di Eryk Rocha: a Roma la prima proiezione italiana
0

“Cinema Novo”, di Eryk Rocha: a Roma la prima proiezione italiana

marzo 6th, 2018 | by Riccardo Bellini
Lunedì 5 marzo, presso il Cinema Apollo 11 di Roma, si è tenuta la proiezione del film documentario Cinema Novo di Eryk Rocha, vincitore del Premio L’oeil d’or al 69° Festival di Cannes. La proiezione è stata anticipata...
Un’attrice tra cambiamento, libertà e femminismo
0

Un’attrice tra cambiamento, libertà e femminismo

marzo 5th, 2018 | by Giulia Balossino
Un’autobiografia può diventare diario, una confessione onesta e trasparente, di cui le immagini rimangono impresse come se fosse un film. Lo dimostra Cambiare, dell’attrice norvegese Liv Ullmann, pubblicato nel 1976....
“Nella solitudine dei campi di cotone”: erotica di un “deal”
0

“Nella solitudine dei campi di cotone”: erotica di un “deal”

marzo 3rd, 2018 | by Valentina Avanzini
“Un deal è una transazione commerciale che si basa su valori proibiti o severamente controllati, e che si conclude in spazi neutri, indefiniti e non previsti per questo uso”. Un “deal” è il meccanismo base di una...
Paul Thomas Anderson è tornato: “Il filo nascosto”
0

Paul Thomas Anderson è tornato: “Il filo nascosto”

febbraio 25th, 2018 | by Lorenzo Filippo Giardina
Candidato a sei Oscar (in attesa del 4 marzo), e insignito di plurimi riconoscimenti nel panorama cinematografico internazionale, il regista americano Paul Thomas Anderson, classe 1970, torna in sala (in Italia dal 22 febbraio)...
Come si vince un Oscar?
0

Come si vince un Oscar?

febbraio 24th, 2018 | by Chiara Turco
Ci siamo: la notte delle verità sta per giungere, e, tra poche ore, sapremo il nome di chi si aggiudicherà gli Oscar, simbolo dell’industria cinematografica americana. Ma, tra contender dati certi alla vittoria, e...
Mentre Parigi dorme
0

Mentre Parigi dorme

febbraio 23rd, 2018 | by Carlotta Federica Moretti
Direttamente da Parigi, “Le coin français”: la rubrica, di Carlotta Federica Moretti, sul Cinema francese, classico e contemporaneo, che vi svelerà tutto quello che avreste voluto sapere sul Cinema transalpino, e che non...
Brecht allo Spazio DiLà: “Raucherinnen (in Strapse)”
0

Brecht allo Spazio DiLà: “Raucherinnen (in Strapse)”

febbraio 22nd, 2018 | by Davide Cioffrese
La Storia è orrenda, senza humor. - Bertolt Brecht Che cosa deve il teatro, tutto il teatro, a Bertolt Brecht? Gli deve lo straniamento (Verfremdungseffekt, in inquietante e teutonica prosa tecnica). Gli deve la possibilità di...
La prima tappa del viaggio-identità di Wenders: “Alice nelle città”
0

La prima tappa del viaggio-identità di Wenders: “Alice nelle città”

febbraio 19th, 2018 | by Andrea Giangaspero
Esattamente dieci anni prima di portare a compimento il capolavoro Paris, Texas (1984), Wim Wenders poneva il primo tassello necessario alla definizione di una pluritrentennale carriera aggrappata ai vertici della cinematografia...