Musica

Jimmy Damasi: un rock che “graffia” dolcemente
0

Jimmy Damasi: un rock che “graffia” dolcemente

febbraio 6th, 2018 | by Raffaella Pasciutti
Quando si fa riferimento alla musica rock, è inevitabile pensare immediatamente a una corrente musicale caratterizzata dalla creazione di testi dai toni accesi e ribelli. E non si può di certo definire un’idea...
Festival di Sanremo 2018: uno sguardo ai testi
0

Festival di Sanremo 2018: uno sguardo ai testi

febbraio 5th, 2018 | by Luca Bertoloni
Puntata straordinaria della rubrica sulla lingua delle canzoni, che si occupa eccezionalmente (e in anteprima) dei testi che questa sera saranno presentati in gara dai big al Festival di Sanremo. La canzone è un sinolon...
Madonna: una lucky star “since 1983”
0

Madonna: una lucky star “since 1983”

febbraio 5th, 2018 | by Raffaella Pasciutti
 Nella storia della musica nazionale e internazionale si contano “meteore” di cui (non a caso vengono definite tali), si son perse le tracce, ma anche voci e personalità, destinate a diventare veri e propri miti. Ne...
Una band italiana tornata da Londra: l’intervista ai KEEMOSABE
0

Una band italiana tornata da Londra: l’intervista ai KEEMOSABE

gennaio 30th, 2018 | by Ilaria Marciano
I KEEMOSABE sono una band emergente experimental-pop-rock nata in Italia, sul Lago Maggiore, composta da Sebastiano Vecchio (batterista), Alberto Curtis (chitarrista e cantante) – entrambi formatisi al Collective di New...
L’eclettismo linguistico di Rino Gaetano
0

L’eclettismo linguistico di Rino Gaetano

gennaio 30th, 2018 | by Luca Bertoloni
A partire dalla fine degli anni ’70, e poi massicciamente nel corso degli anni ’80, nella canzone italiana prende piede un filone post-moderno in cui il significante prevale sul significato: onomatopee, linguaggi giovanili e,...
Tenco e Gaber: due volti chiave agli albori della canzone d’autore
0

Tenco e Gaber: due volti chiave agli albori della canzone d’autore

gennaio 24th, 2018 | by Luca Bertoloni
Marco Santoro, uno dei nostri più brillanti sociologi, qualche anno fa ha messo in evidenzia la centralità del mese di gennaio nella storia della canzone italiana: il 27 gennaio si è suicidato, durante il Festival di Sanremo,...
Gabbani e il post-moderno al Festival di Sanremo
0

Gabbani e il post-moderno al Festival di Sanremo

gennaio 16th, 2018 | by Luca Bertoloni
Gennaio, pronti via, ed è subito Festival di Sanremo! Lo scorso anno aveva trionfato Francesco Gabbani, che con il suo tormentone Occidentali’s Karma aveva portato al successo un brano con un testo decisamente poco...
Canzone d’autore e pensiero: l’eredità culturale di Fabrizio De André a 19 anni dalla sua scomparsa
0

Canzone d’autore e pensiero: l’eredità culturale di Fabrizio De André a 19 anni dalla sua scomparsa

gennaio 11th, 2018 | by Luca Bertoloni
Lascia che sia fiorito, Signore il suo sentiero. Con questo verso si apre il primo brano della discografia ufficiale di Fabrizio De André, Preghiera in gennaio. Gennaio è il mese maledetto, ma al contempo benedetto, della...
Intervista a Silvio Negroni: i Fiö dla nebia e il dialetto pavese in canzone
0

Intervista a Silvio Negroni: i Fiö dla nebia e il dialetto pavese in canzone

gennaio 2nd, 2018 | by Luca Bertoloni
In questi primi giorni del nuovo anno a Pavia si respira aria di musica! Infatti a breve è prevista l’uscita del nuovo album dei Fiö dla nebia, dal titolo Tas, presentato il 23 novembre dello scorso anno a Spaziomusica, il...
Forme poetiche e colloquiali nel linguaggio del giovane Fabrizio De André
0

Forme poetiche e colloquiali nel linguaggio del giovane Fabrizio De André

dicembre 30th, 2017 | by Luca Bertoloni
Fabrizio De André rappresenta senza dubbio il versante più togato della canzone italiana: santificato già in vita, e successivamente deificato grazie anche alla prematura morte, subisce per primo la sorte della destinazione...