Pavia Pride 2018 – Millennials Generazioni d’Amore

giugno 12th, 2018 | by Alessandro Martin
Pavia Pride 2018 – Millennials Generazioni d’Amore
Attualità

“Un fiume arcobaleno d’amore e d’orgoglio”. Queste sono le parole che descrivono il Pavia Pride 2018. È giunta alla quarta edizione la sfilata che ha invaso la città con palloncini, bandiere e cartelloni colorati. Un corteo di più di 3000 persone ha percorso parte del centro storico da Piazza Italia, Piazza della Vittoria, Corso Strada Nuova per poi terminare in Piazzale Ghinaglia dopo aver riempito il Ponte Coperto di colori, emozioni e ancora tanto orgoglio. Sentimenti comuni per tutti i partecipanti della comunità LGBTI e non solo: tra loro, a condividere con fierezza l’uguaglianza di tutte le forme d’amore, anche tantissimi eterosessuali solidali, amici, parenti e compagni.

Pride 2018

«Ciò che più mi colpisce di questo fantastico Pavia Pride - ci racconta Chiara commossa – è vedere neo mamme che applaudono e gioiscono con i loro bambini, anche loro “travolte” dalle emozioni della libertà e dei diritti di tutti». Rilevanti le parole di questa giovane ragazza, che sottolineano come tutti hanno collaborato al “fiume arcobaleno” di sabato 9 giugno, dalle vecchie alle nuove generazioni, con un’altissima presenza di giovani e giovanissimi. Tra loro, vi è anche Carlo che ci lascia un commento “a caldo” sulla manifestazione esclamando: «È davvero incredibile! La felicità e i diritti del nostro futuro sono rappresentati dai tantissimi giovani che sono qua riuniti».

IMG_0301

Il Pavia Pride però non è solo questo. La parata dell’orgoglio è l’evento finale di una lunga Pride Week che ha coinvolto l’intera città con numerose conferenze ed eventi nei locali. La partecipazione ed il sostegno concreto da parte della città di Pavia si è manifestato pubblicamente con l’illuminazione arcobaleno del Palazzo del Broletto, simbolo della città, esprimendo un gesto d’adesione ai principi di rispetto ed uguaglianza, attraverso uno degli edifici simbolo del paese. Al Pavia Pride si balla, si grida, ci si commuove, si ride, si piange e soprattutto ci si sente liberi di vivere le proprie emozioni. Il Pride nasce per esprimere i diritti alla felicità di tutte le forme d’amore, ma promuove anche le pari opportunità e la lotta alle discriminazioni. Pavia, inoltre, è solo una delle tante città abbracciate dall’Onda Arcobaleno che il 30 giugno infatti approderà anche a Milano. Amore, amicizia, felicità, uguaglianza, libertà, orgoglio e diritti senza confini: questo è stato il Pavia PrideMillennials Generazioni d’Amore.

IMG_0300