Il Teatro alla Scala presenta la stagione 2017/2018

giugno 1st, 2017 | by Luca Ieranò
Il Teatro alla Scala presenta la stagione 2017/2018
Birdmen

Il giorno 31 Maggio, l’importante Teatro alla Scala di Milano ha presentato la programmazione per la nuova stagione 2017/2018, approvata dal CdA lo scorso 27 Aprile – assieme al piano triennale del teatro – dopo discussioni e rinvii.

Tendenza evidente è la riscoperta del repertorio verista italiano, a partire dalla prima del 7 dicembre, data in cui si aprirà la prossima stagione d’opera del teatro, che sarà l’Andrea Chenier di Umberto Giordano con la regia di Mario Martone.

In cartellone vi sono 15 titoli d’opera tra i quali due opere che mancavano dalla fine degli anni ’50 come Francesca da Rimini di Riccardo Zandonai e il Pirata di Vincenzo Bellini. Ritorna inoltre l’Aida di Verdi con la regia di Franco Zeffirelli, scelta in occasione dei novantacinque anni del regista.

Cresce il numero di concerti per il capitolo sinfonico, da sette ad otto, con la volontà di valorizzare il repertorio sinfonico-corale.

La prima stagione firmata dal nuovo direttore del corpo di ballo, Frédéric Olivieri, vede nove balletti in cartellone e sarà contraddistinta dall’equilibrio tra tradizione e innovazione. Presenti, come ospiti, i complessi del Teatro Bol’šoj che presenteranno due coreografie, nel contesto di uno scambio artistico col Teatro alla Scala.

Il progetto “Grandi Opere per Piccoli” che ha già portato alla Scala oltre 100.000 bambini si arricchisce di due nuovi titoli: Il barbiere di Siviglia e L’elisir d’amore.

A capodanno, per la prima volta sul palco del teatro milanese, verrà rappresentata Die Fledermaus, opera buffa di Johann Strauss.

teatro-alla-scala-ets

      Presentazione della Stagione 2017/2018

      Calendario Stagione 2017/2018