Pavia Gourmet – Il Voltino

ottobre 26th, 2016 | by Federico Magnani
Pavia Gourmet – Il Voltino
Pavia

Bacco, Tabacco e buon gusto

 

Location

Il Voltino si trova di fianco al Collegio Plinio Fraccaro, è capitato quasi sicuramente ad ogni studente di passarci di fianco, ma forse a causa del suo essere così ben integrato con l’anatomia della città pavese lo si nota con difficoltà.

L’interno è accogliente: la prima cosa che ho notato è l’illuminazione della sala, dove troviamo lampade appese all’altissimo soffitto che si calano con un filo fino a un metro dalla testa dei commensali. L’atmosfera è rilassata, in parte grazie alla radio a bassissimo volume che fa da sottofondo al pranzo.

L’unica cosa che mi ha disturbato parzialmente sono i bicchieri che sono inaspettatamente piccoli rispetto al normale.

 

Cibo

A pranzo è possibile scegliere un primo, un secondo o entrambe le cose; ogni giorno le proposte variano. In ogni caso il pasto è preceduto da un cestino di pane e focacce, e patatine fritte (stile “San Carlo”).

Per quanto l’intenzione da parte dei ristoratori sia buona, ha un effetto abbastanza negativo sul pasto che ne segue: sia le patatine che le focacce sono molto salate, e di conseguenza tutto ciò che si mangerà dopo sembrerà un po’ più insipido.

Ho invece apprezzato il formaggio grattuggiato portato al tavolo e a discrezione di chi mangia; in molti posti capita (ahimè) che se viene chiesto del formaggio sulla pasta questo venga messo in cucina, ed è sbagliato in quanto chiunque lo metta non sa quanto ne voglio (ad esempio, io sono il genere di persona che ricopre il piatto di formaggio grattuggiato fino a coprire totalmente la pietanza).

Detto questo, le portate servite dal Voltino sono buone, senza troppe pretese, sia in termini di sapore (parzialmente compromesso dall’antipasto salatissimo) che in termini di presentazione. Anche le dosi sono nella media, senza eccedere o deficere nella quantità nei piatti.

IMG_20161019_122902
IMG_20161019_124409
IMG_20161019_122857
IMG_20161019_122229

Consiglio

Malgrado le dosi siano “giuste” anche al Voltino se si ha parecchia fame è necessario prendere un primo e un secondo. Consiglio il locale anche a chi è di fretta: il servizio è infatti rapido e la posizione di questo posto è molto strategica se la lezione che segue è in sede Centrale o in San Tommaso.

 

Conclusioni

Il Voltino è un buon bar-ristorante con discreta qualità e prezzi abbastanza accessibili: un menù a mezzogiorno con primo, secondo, bibita e caffè (più antipasti) costa una decina di euro. È ideale per chi si trova in zona e non vuole pranzare troppo lontano dalle aule universitarie e non verrà deluso dalla qualità o quantità del cibo.