Matricole il vero segreto è non essere timidi!

ottobre 11th, 2016 | by Federico Mario Galli
Matricole il vero segreto è non essere timidi!
Attualità

Non ci aspettiamo certo che andiate dal Rettore e dandogli del tu gli chiederete dove sono i bagni.

Entrare all’Università, per molti, è come entrare in un nuovo mondo di cui non si conoscono abitanti, regole e spazi.
Per questo, per molti, è difficile ambientarsi o organizzarsi.
Orari diversi, lezioni mai sentite, aule mai viste, docenti diversi e una nuova ”classe” di cui non si conosce nemmeno l’1%.
Questo è il panorama che aspetta molte matricole i primi di Ottobre all’Università di Pavia.

Per questo, quando il sito dell’Unipv non è riuscito a spiegarvi tutto, noi consigliamo di avere tutto tranne che l’imbarazzo di chiedere.
Chiedete a docenti, ai ragazzi che incontrare al bar, a quelli del vostro corso, ai rappresentanti degli studenti, alle pagine facebook e infine alla mail studenti dell’ateneo.
E’ normale non sapere tutto e a volte trovarsi ”da soli” ad affrontare i dubbi e le domande più disparate può non essere il massimo.
Certo potreste trovarvi a disagio o vergognarvi un pochino, ma vi assicuriamo che è meglio che sbagliare, sopratutto quando sul piatto c’è il buon esito della Vostra carriera.
Alla fine, cosa ci perdete?
Chiedete Matricole, perchè tutti compresi docenti, laureandi, dottori e tutor sono stati matricole prima di voi, e anche loro sanno quanto può essere difficile affrontare i primi giorni di Università, sopratutto se si arriva da lontano.
Per questo noi di Inchiostro vi invitiamo a non farvi problemi e chiedere nel caso non sapeste qualcosa.

Perchè alla fine dei conti nessuno nasce ”imparato” no?