Newdle, format innovativo per l’easy news

marzo 25th, 2014 | by Irene Doda
Newdle, format innovativo per l’easy news
Attualità

Newdle è un sito di informazione nato circa un mese fa dall’idea di quattro giovani pavesi, con un format e uno spirito leggermente diversi da quelli di un comune giornale online. Incuriosita da alcuni volantini trovati in università, ho deciso di incontrare e intervistare tre dei fondatori: Paolo Demarco, Cecilia Tardani e Nicolò Moschi.

Inchiostro – Qual è l’idea che sta alla base di Newdle?  Perché credete che un sito del genere sia necessario?

Nicolò Moschi

Nicolò – Abbiamo notato che, utilizzando i normali news aggregator per informarsi, oppure i quotidiani online tradizionali, l’utente è sommerso da una valanga di informazioni. Di tutte queste informazioni, deve comunque selezionarne poche che siano di suo interesse.
L’idea che sta alla base di Newdle è proprio questa: che la selezione sia fatta a monte dalla redazione, in modo da ridurre lo sforzo compiuto dal lettore. Anche il modo in cui le notizie vengono scritte e presentate deve essere un fattore di semplicità: sulla home compaiono in pillole le cinque o sei notizie più importanti del giorno. Cerchiamo di rispondere all’esigenza di un’informazione quotidiana, incentrata prevalentemente sui fatti. Anche il layout del sito è molto semplice: non c’è bisogno di nessuno scroll, le notizie compaiono nella dimensione di uno screenshot.

Come è stato il feedback da parte dei lettori?

Paolo De Marco

Paolo – I lettori hanno risposto bene, la nostra idea evidentemente rispecchiava una necessità. Anche se… In generale le persone che hanno fatto commenti positivi erano ragazzi che già avevano interesse a informarsi. Ci piacerebbe che il sito raggiungesse e colpisse anche chi, di suo, non ha molto interesse a informarsi, e che lo spronasse in questo senso grazie al format semplice e immediato.

Da chi è costituito il vostro target?
Paolo – Sono proprio gli studenti degli ultimi anni di liceo o dei primi anni di università che non hanno particolare voglia o tempo di informarsi.
Cecilia – Oltre alle notizie più importanti, cerchiamo di inserire anche qualche curiosità…qualcosa che possa spingere alla condivisione.

Cecilia Tardani

Nicolò – Abbiamo anche una sezione dedicata ai grandi temi: articoli più lunghi e approfonditi che trattano un tema specifico, spiegandolo nei dettagli, con chiarezza. Ad esempio la legge elettorale… Non è un argomento banale, ma abbiamo cercato di presentarlo in modo semplice, anche con tabelle e grafici, in modo da renderlo il più chiaro possibile.
Cecilia – Un po’ come un presentazione Power Point, insomma.

Come selezionate le notizie?
Nicolò – La scelta è a totale discrezione della redazione. Il lavoro è a cura di persone – con una sensibilità umana – e non di un algoritmo, come avviene in altri news aggregator.  Credo che questo sia un punto di forza.
Cecilia – Apriamo i siti di informazione, li confrontiamo, rielaboriamo le notizie più importanti e cerchiamo con cura quelle più particolari. Non facciamo copia incolla, ma riscriviamo tutte le news. In questo modo abbiamo la possibilità di renderle il più semplici e chiare possibile.
Nicolò – Aggiungerei che così facendo inquadriamo meglio una notizia nel suo contesto. Ad esempio, se si parla dell’interdizione di Berlusconi dai pubblici uffici, una persona che normalmente non si informa non conosce i retroscena del processo Mediaset: noi tentiamo di dare anche una visione generale di quello che bisogna conoscere per comprendere un avvenimento.
Cecilia – Certo, questo format soddisfa chi non è abituato a informarsi. Non ci  rivolgiamo a chi compra o legge il giornale tutti i giorni.
Nicolò – Siamo alla ricerca di collaboratori per la redazione comunque, soprattutto per la sezione dei “grandi temi”.

Come vi finanziate?
Paolo – Per adesso abbiamo un budget che abbiamo messo in parti uguali quando è nato Newdle. Stiamo cercando di avere finanziamenti dalla regione Lombardia. Più avanti dovremo cercare sponsor: stiamo lavorando all’idea di inserire della pubblicità sul nostro sito.

Trovate le news di Newdle anche sulla relativa pagina Facebook!